img_top_index Labo'Life

Componenti delle formule di Micro-immunoterapia

cells_mixLa Micro-immunoterapia utilizza alte diluzioni di sostanze immunocompetenti di sintesi, ad esclusione di qualsivoglia ceppo di origine umano o animale, che consentono di modulare la risposta immunitaria dell’organismo per ristabilire l’equilibrio biologico. Le componenti fondamentali delle formule di Micro-immunoterapia sono:

Le citochine

Le citochine sono proteine specializzate che organizzano la comunicazione tra le diverse unità del sistema immunitario, come i linfociti, i macrofagi ed altre cellule, ed intervengono nella risposta immunitaria a fronte di qualsivoglia aggressione all’organismo. Potremmo descrivere le citochine come le voce del sistema immunitario. Le citochine non solo svolgono la propria funzione sulle cellule che le hanno prodotte (effetto autocrino), ma agiscono anche a distanza su organi o tessuti (effetto endocrino). Vengono prodotte solo a seguito di un’attivazione cellulare e di norma non si trovano nelle cellule a riposo. Le principali citochine note oggi sono le interleuchine (classificate da IL-1 a IL-35), gli interferoni (IFN-α, β e γ), i fattori di crescita (CSF, TGF, ecc.), i fattori di necrosi tumorale (TNF-α e -β) e le chemochine.

Avendo un ruolo “informativo”, le citochine costituiscono la base delle formule di Micro-immunoterapia.

Gli acidi nucleici specifici: SNA®

adnL’SNA® (Specific Nucleic Acid) è un oligonucleotide di sintesi, di dimensioni contenute, omologo ad una sequenza di un determinato gene. Si fonda su una modalità di funzionamento inerente alla fisiologia delle cellule del sistema immunitario, essendo  l’informazione di una porzione di gene. Adattato ad ogni formula di Micro-immunoterapia, l’SNA® frena o modula l’espressione di un gene caratteristico dell’aggressore responsabile della patologia. Illustriamone il funzionamento con un esempio: in caso di infezione virale (l’herpes, per esempio), il virus sfrutta il meccanismo di riproduzione cellulare per moltiplicarsi nell’organismo infettato. È una “strategia” classica applicata dai virus: sfruttare i ribosomi del loro ospite per proliferare. L’SNA® in Micro-immunoterapia trasporta un’informazione specifica che contrasta la replicazione del virus. In questo caso, la Micro-immunoterapia propone e offre un sostegno al corpo nella sua lotta antivirale grazie all’SNA®.

Nel 2002 il laboratorio Labo'Life ha depositato gli SNA® nell’ambito di un brevetto internazionale.